Gli investitori al dettaglio si trasferiranno ’senza dubbio‘ a Bitcoin, dice Fidelity

Una „nuova ondata di investitori al dettaglio“ è in attesa di adottare gli asset digitali.

Fidelity Digital Assets, il braccio di custodia ed esecuzione di criptovalute del colosso statunitense dei servizi finanziari Fidelity, ha affermato in un nuovo rapporto che gli investitori al dettaglio rivolgeranno la loro attenzione alla valuta digitale man mano che acquisiranno familiarità con Bitcoin e altre offerte di crittografia attraverso le piattaforme dei social media.

Secondo il rapporto, i social media e le piattaforme di comunicazione tra cui Twitter, Reddit, Telegram, YouTube e Tik Tok stanno guidando l’adozione al dettaglio del Bitcoin (BTC). Essi dissimulano le informazioni e i consigli finanziari in modo „più virale e rapido“ rispetto ai canali tradizionali.

„Man mano che questa nuova ondata di investitori al dettaglio si familiarizza con questi canali, una parte della loro attenzione sarà senza dubbio rivolta al Bitcoin e ad altri asset digitali“, afferma il rapporto.

Notizie correlate: Fidelity dice che „non c’è quasi nessuna relazione tra i rendimenti del Bitcoin e gli altri asset“.

Mentre la maggior parte del rapporto si è concentrata sul continuo flusso di investitori istituzionali verso Bitcoin, Fidelity Digital Assets è stata attenta a notare che le narrazioni per gli speculatori retail sono molto diverse:

„Bitcoin è riflessivo“, ha suggerito il rapporto. „Il prezzo e il sentimento hanno un effetto auto-rinforzante“.

Notizie correlate: La fedeltà chiarisce: la volatilità del Bitcoin vale il rischio per le istituzioni

Gli autori hanno indicato i dati di The TIE, una società di analisi del sentimento, che dimostrano che le menzioni anormalmente alte di Bitcoin sui social media possono far aumentare il valore della valuta digitale.

„Il comportamento degli investitori al dettaglio e degli investitori istituzionali può essere diverso“, postula il rapporto, osservando che i dati di Coinbase suggeriscono che i primi tendono a „comprare il ribasso“ a seguito di un calo dei prezzi.

Fidelity Digital Assets ha identificato la „rinascita del retail nei mercati tradizionali attraverso l’ascesa di piattaforme che facilitano il trading, tra cui presumibilmente la Robinhood preferita dai millenni, il cui utilizzo è salito durante la pandemia. Il rapporto ha anche rilevato il continuo aumento del numero di portafogli che contengono meno di un Bitcoin completo come prova del fatto che gli investitori al dettaglio continuano a considerare l’asset un investimento „aspirazionale“.

Citando i Meltem Demirors di CoinShares, il rapporto dice:

„Ciò che è unico nel Bitcoin è che è guidato dalla vendita al dettaglio. I media finanziari e il modo in cui le persone consumano le informazioni sugli investimenti sta cambiando, e gli influenti ricevono più attenzione delle istituzioni“.

La fedeltà ha notato una mancanza di correlazione tra il prezzo del Bitcoin e le attività finanziarie tradizionali, ma rendimenti più elevati per gli investitori di BTC su un orizzonte temporale a lungo termine. Inoltre, il rapporto afferma che l’interesse istituzionale potrebbe aumentare la capitalizzazione di mercato della Bitcoin fino a 1,3 trilioni di dollari catturando solo il 10% degli investimenti da investimenti alternativi e da reddito fisso.

Author: admin